PER AMBIENTI D’APPRENDIMENTO POSITIVI

children-1

La ricerca ha dimostrato che gli ambienti positivi portano a migliori risultati di apprendimento. Noi crediamo che la gentilezza sia un mezzo valido a tal scopo.

I progetti che stiamo preparando includono una serie di attività per le classi alfine di proporre ai ragazzi una via gentile nei confronti degli altri e dell’ambiente; responsabilizzandoli nella partecipazione attiva verso un mondo migliore.

Ambienti positivi
Quando gli studenti si sentono rispettati, sostenuti, apprezzatie valorizzati, l’apprendimento avviene molto più facilmente e velocemente.
Creare un ambiente positivo consente di ottimizzare l’apprendimento degli studenti, aiutare a costruire una classe coesa e creare un contesto di lavoro piacevole sia per gli studenti che per i docenti.
Le classi, per citare la fisica, sono sistemi aperti che si modificano, evolvono positivamente o negativamente con il tempo a fronte delle azioni e reazioni che attraversano.
Il programma che stiamo elaborando considera di primaria importanza la RELAZIONE ed i passaggi per una costruzione SOLIDA della stessa alfine di beneficiare dei suoi effetti positivi il più a lungo possibile
Anche con gli studenti una buona relazione supportata da una comunicazione qualitativamente valida sviluppa: FIDUCIA e RISPETTO
Introduciamo in questo articolo alcuni passi concreti che possono essere degli stimoli per la nascita di una buona relazione bidirezionale tra: DOCENTE e ALLIEVO

Conoscere
ogni studente come persona il più presto possibile, magari chiedendo di completare un sondaggio o di scrivere una breve biografia. Questo può dare informazioni preziose che aiuteranno a scoprire come è come persona e come si può meglio adattare la relazione.

Trascorrere del tempo
individualmente con gli studenti. Hanno bisogno di sapere che sono importanti per il loro docente.

Riempire l’aula con messaggi positivi
Creare un clima positivo attraverso l’uso dello spazio a disposizione.

Fornire frequenti feedback positivi
Far sapere agli studenti che stanno facendo un buon lavoro. Valorizzare i loro sforzi. La lode è un potente strumento motivazionale positivo.

Fornire strumenti per esprimersi
Fornire un box o impostare una cassetta postale per gli studenti dove possono inserire/inviare i loro suggerimenti, le loro preoccupazioni.

Incontrasi
Consentire agli studenti di prendere appuntamento per poter parlare privatamente dei loro problemi

Chiarire
che tutti nella classe si comportano in modo responsabile, trattando gli altri con rispetto e rispettando le proprietà altrui.

Costruire la disciplina attorno alla responsabilità e alla crescita invece della punizione.
Dare agli studenti che manifestano comportamenti inappropriati un posto per calmarsi. Chiedere loro di riflettere sul loro comportamento. Analizzare assieme altri modi per gestire la difficoltà emersa.

Ambiente fisico
Fare tutto il possibile per rendere l’ambiente “fisico” della classe il più confortevole e allegro possibile.

Commenta articolo