Gentletude Award 2015

La Giuria

Taino

Presidente della Giuria – Danilo Taino (Italy)

Danilo Taino è Columnist, corrispondente da Berlino e statistical editor del Corriere della Sera. Si è laureato in Architettura al Politecnico di Milano ed alla scuola di Giornalismo dell’Ordine della Lombardia. In passato, fu redattore del quotidiano Reporter, del settimanale Mondo Economico, junior correspondent dalla City di Londra per il Corriere, responsabile di Corriere Economia, inviato del Corriere per i problemi della globalizzazione in Asia.

IMG_5282 (1)

Louise Lai (Cina)

Louise Lai porta con sé 25 anni di esperienza professionale nella gestione, nel brand strategy, nella formazione e nell’imprenditorialità verso i clienti di tutta l’Asia. Dopo aver dedicato gli inizi della sua carriera nella gestione alberghiera, ha fondato nel 2006 l’agenzia “Thread Design” che è cresciuta fino a diventare una delle principali agenzie indipendeti della Cina specializzata in Brand Strategy e Interactive Execution. Fin dalla sua nascita, “Thread Design” ha aiutato marche internazionali a lavorare per adattarsi al mercato cinese, e negli ultimi anni, ha lavorato con le imprese cinesi, aiutandole a portare le loro imprese nel mercato internazionale. Negli ultimi anni, Louise sta seguendo la sua passione nel lavoro CSR e come nuovo direttore esecutivo del Movimento Mondiale per la Gentilezza in Cina.

mirko

Mirko Nesurini (Svizzera)

Mirko Nesurini (Lugano, 19 febbraio 1971) è un imprenditore svizzero che è stato indicato da Times magazine come uno dei leader del futuro. Si occupa di brand strategy. Mirko è tra i fondatori con Prof. Eleonora Cattaneo di Exbrand Institute sul tema della memoria storica dei brand. Ha collaborato con molte delle aziende censite da Fortune500 sui temi del rebranding. Ha pubblicato per Hoepli: Brand Action (2011), Rebrand (2009), Goodmorning Mr. Brand (2007). Si è occupato come consulente di strategia di personal branding per personalità pubbliche in Svizzera, Europa e Asia. È tra i fondatori di Work Style un “think thank” globale che si occupa del mondo del lavoro. È membro del comitato comunicazione e marketing dell’Associazione Nazionale degli allevatori di cavalli di pura razza spagnole, del Rotary Club international, del Art Director Club NY, Visarte e del comitato direttivo di World Kindness Switzerland.

peter

Peter Schiesser (Svizzera)

Peter Schiesser, 54 anni, nato e cresciuto in Ticino, è da 9 anni responsabile di Azione, il settimanale di Migros Ticino. Diplomato alla Scuola superiore di Giornalismo di Urbino nel 1989, ha mosso i primi passi nel giornalismo ticinese dapprima con alcuni reportage per il Quotidiano di Silvano Toppi e quindi lavorando tre anni al Corriere del Ticino. Dal 1993 è stato giornalista alla Radio Svizzera di lingua italiana e dal 2000 alla TSI, dapprima al TG, poi al Quotidiano, quindi a Falò. È padre di una figlia di 25 anni.

sam

Sam Nallen Copley (Inghilterra)

Sam Nallen Copley è nato a Cambridge nel 1988, dove è diventato corista al “King’s College” prima di vincere una borsa di studio di musica al The Perse. Sam ha continuato a studiare giapponese alla Scuola di studi orientali e africani di Londra (SOAS) e alla Waseda University a Tokyo. In Giappone si è allenato nelle arti marziali tradizionali e ha sviluppato un grande interesse per il movimento teatrale Muromachi. Nel 2010 ha ricevuto la borsa di studio Nissan all’ Oxford University, dove ha conseguito un master in giapponese, politica e storia. Nel 2013, è diventato il più giovane straniero e il primo inglese a vivere con la tribù Baruya in Papua Nuova Guinea, lavorando contemporaneamente per il governo francese. Nella giungla, Sam ha imparato da uno sciamano a tirare con l’arco con il metodo Papua, i metodi per accendere il fuoco e come cacciare da uno sciamano. Sam attualmente vive a Parigi e lavora come analista politico per il Gruppo Salamanca. Sam ha scritto per numerose pubblicazioni, tra cui rivista TIME, VICE e l’Huffington Post.

sabine

Sabine Devlieger (Francia)

Sabine Devlieger, belga, è nata in Ruanda nel 1968. A 15 anni, miracolosamente sopravvive a un grave incidente. In quel periodo sperimenta i benefici delle parole di sostegno che le forniscono lo slancio per attingere da un’inaspettata forza interiore. Ha una formazione accademica in Psicologia e Psicologia Clinica e comunicazione non violenta. Nel 1998 lascia il Belgio per risiedere in Francia. Durante il suo ultimo congedo di maternità approfondisce gli studi in primatologia, neuroscienze, psicologia cognitiva comportamentale e comunicazione vincente con lo scopo di comprendere le reali esigenze nelle lingue. Nel 2009, Sabine fonda “HUMANISSIMO”, società che fornisce servizi di formazione e coaching in molteplici settori. Sabine è anche molto attiva nel settore sociale come Presidente del “Mouvement pour la Gentillesse et Bienveillance” e membro del Comitato Internazionale del WKM.

thrashy

Thrasy Petropoulos (Grecia)

Thrasy Petropoulos is an Athens-based journalist and PR executive. He has lived in Greece for the past 10 years, tracking the country’s fortunes from post-Olympic glow to debt crisis and currently works in the industry on which people are pinning most hopes, tourism. He started out in journalism in England, where he was born, working for The Times and Sunday Times and also for BBC Online from 1997 to 2005. After moving to Greece, he worked as News Editor for the Athens News, frequently reporting on the country’s news for international media outlets. In his spare time, he had the great pleasure to contribute country reports for Work Style magazine on Greece, Norway, Portugal, Slovenia and England. He currently works as Head of PR & Editorial for Marketing Greece, a private-sector initiative that represents tourism in Greece.