Gentletude Award 2014

La Giuria

Marco-Gillo

Presidente della Giuria – Marco Gillo (Italy)

Giornalista del Corriere della Sera, dal 1993 si occupa con l’Art Director dell’aspetto visuale del giornale, in particolare coordina la parte infografica e il lavoro degli illustratori. In precedenza ha lavorato in altri due quotidiani italiani, l’Avvenire ed Il Secolo XIX  dove ha partecipato alla trasformazione visiva del quotidiano ed alla trasformazione del sistema editoriale. Prima di entrare nel mondo dei quotidiani Marco si è occupato a Genova, città dove è  nato, di comunicazione pubblicitaria e immagine coordinata aziendale.

alexia

Alexia Melocchi (USA)

Partner del Little Studio Films, Alexia ha come clienti società di produzione soprattutto europee e americane. Attraverso Little Studio Films sta attualmente lavorando come produttrice a diversi progetti, molto diversi tra loro. Inoltre, è membro del comitato consultivo del Los Angeles Greek Film Festival ed è frequentemente invitata a partecipare a panels per fare interventi sul mercato globale, come al See Fest 2013  e al Los Angeles Greek Film Festival. Ha partecipato in molte occasioni come consulente esperta di Industria dello Spettacolo per il Gerhson Leherman Group a New York.

aloma

Aloma Fennell (Australia)

Aloma, ha una laurea in Master of Arts, ed è la fondatrice della “Senior Agenda Incorporated“, organizzazione nonprofit con base in Australia. Aloma ha ricoperto la carica di  Presidente del Consiglio di “TAFE“, la più vasta istituzione educativa australiana, ed è stata anche la prima donna ad essere eletta come Presidente nazionale dell’Istituto australiano di formazione e sviluppo, di cui è membro onorario a vita. I suoi studi sullo sviluppo educativo e organizzativo sono stati apprezzati in molti paesi. Attualmente è il Direttore di World Kindness Cina.

gokce

 Gokce Turkel (Turkey)

Gokce Turkel, nata nel 1982 a Denizli, Turchia, è co-fondatrice e designer del GK Istanbul Design Office di Istanbul. Laureata nel 2004 in Grapich Design all’Università Eylul, tra il 2005 e il 2006 ha lavorato come assistente presso la Facoltà d’arte della Beykent University. Tra il 2006 e il 2007 ha conseguito la laurea specialistica in Packaging Design all’Istituto Europeo di Design (IED) di Milano, dove tra l’altro ha anche seguito per sei mesi un corso di fotografia di moda. Tra il 2007 e il 2008 ha lavorato come designer grafica a Milano per la Continuum Industrial Design Company. Da Novembre 2008 lavora con la sua partner Karen Sason per la GK Istanbul Design Office.

karen

Karen Sason (Turkey)

Karen Sason, nata nel 1981 a Istanbul, Turchia, è co-fondatrice e designer del GK Istanbul Design Office di Istanbul. Laureata nel 2006 in Design di prodotti industriali all’Università Mima Sinan, tra il 2006 e il 2007 ha conseguito la laurea specialistica in Packaging Design all’Istituto Europeo di Design (IED) di Milano. Tra il 2007 e il 2008 ha lavorato come designer alla Polo Garage Textile Design Company. Da Novembre 2008 lavora con la sua partner Gokce Turkel per la GK Istanbul Design Office.

stephen-oke

OKE Stephen Iruobe (Nigeria)

OKE Stephen Iruobe, procuratore legale e principale socio di “Divine Favour Chambers”, è membro della “Nigerian Bar Assocation“, impegnata nella promozione e protezione dei diritti umani, del movimento “Full Gospel Business men Fellowship” e ha preso parte al “Pan African Renconciliation Centre (PARC)“, formato da una comunità di persone impegnate nella proposione della pace, della giustizia sociale e della resistenza passiva ad ogni forma di violenza e oppressione. Attualmente è membro del consiglio direttivo del “World Kindness Nigeria” e membro esecutivo del Consiglio internazionale di “World Kindness Movement”.

stefano-donati

Stefano Donati (Switzerland)

Dopo un soggiorno a Roma e il diploma all’Accademia di Belle Arti, Stefano venne coinvolto nel movimento artistico della “Transavanguardia”promosso e appoggiato dal critico e storico dell’arte Achille Bonito Oliva. Membro dell’Istituto svizzero di Roma, decise di ritornare a Lugano dove alterna l’attività creativa a quella, legata alla sua tradizione famigliare di antiquariato in arte classica. Membro di “Visarte-Ticino della quale è stato presidente dal 1999 al 2004. È responsabile del settore arti visive nella “Commissione Cultura” del Cantone Ticino e fa parte anche della “Commissione dei Beni Culturali”. È stato uno dei fondatori e membri dell’”International Association of Dealers in Ancient Art“.