Dedicato: a te in azienda

Edizione 2015 | Materiali: Scuola – Azienda – Esercizi pubblici – Stampa | Comunicato stampa

Per l’azienda

Svuotate i magazzini e l’economato pieni di oggetti che forse potrebbero servire a qualcuno. Un atto di gentilezza è donare ciò che non serve oppure è di troppo. Se siete una fabbrica di cioccolato, invitate i bambini della zona; saranno felici di gustare le tavolette che per motivi estetici non possono andare sul mercato.
Chiedete ad ognuno dei vostri dipendenti – e se siete un negozio con vendita al dettaglio ai vostri clienti –, di donare un Franco/un Euro per un’opera di bene, che devolverete alla fine della settimana.
Occupatevi dei dintorni della vostra azienda offrendo gratuitamente un’ora di ognuno dei vostri dipendenti al comune per un’opera di servizio pubblico.
Chiedete ad ognuno dei vostri dipendenti di inviare al responsabile del personale un’idea per rendere i rapporti tra azienda e clienti più gentili e poi mettetene in atto alcune (e rendetele pubbliche a tutto il personale).
Ringraziate il/i vostro/i collaboratore/i per il lavoro che svolge/ono, magari con un bigliettino.

Per te in azienda
Lascia dei pensieri gentili sulla bacheca dell’ufficio (“Stai molto bene oggi”, “Sei in forma”).
Offriti di aiutare un collega con un’attività.
Decora l’ufficio, con piante o fiori, senza far sapere che sei stato tu
Costruisci dei pupazzetti con la cancelleria dell’ufficio e lasciali in posti inaspettati.
Offri spuntini misteriosi (biscotti, caramelle, ecc.) accompagnati da un bigliettino.
Lascia a disposizione vicino al distributore delle bevande una scatola delle idee.
Riempi la scrivania di un collega di post-it con pensieri gentili, senza firmarti.
Colleziona oggetti (come i tappi colorati delle bottiglie) che solitamente vengono buttati e crea una sorta di “installazione”.
Scrivi dei bigliettini e donali con le cose che trovi in giro (sassi, bastoncini, ecc.).
Prova a non mandare mail, per una volta, ma vai direttamente dai tuoi colleghi.

e
Dona un minuto a qualcuno che si è perso, anche se si sta correndo verso l’ufficio o un appuntamento.
Non usare il cellulare sui mezzi di trasporto pubblici.
Chiacchiera con uno sconosciuto magari seduto di fronte a te sui mezzi pubblici.
Paga un caffè a qualcuno.
Aiuta qualcuno con la borsa della spesa, un pacco, una madre con il passeggino.
In treno o in autobus, offri il tuo posto.
Scrivi un messaggio che si vorrebbe ricevere e abbandonalo anonimamente in un luogo pubblico
Sorridi!

coupon-ufficio

coupon-ufficio-1

Coupon

Hai bisogno di una pausa o vuoi fare un complimento in modo originale, invece che le solite mail, a un tuo collega? Noi ti offriamo questi coupon; puoi appenderli in ufficio, alle macchinette o nell’ascensore, e lasciarli a disposizione di chi ne ha bisogno. Puoi staccare un bigliettino per te oppure regalarlo a qualcuno che pensi abbia bisogno di un caffé o che ha fatto un buon lavoro. Puoi anche donarlo in forma anonima, lasciandolo sulla scrivania di un tuo collega.

Scarica qui il materiale

Mettiti alla prova!

Dimostra a tutti, ma soprattutto a te stesso, che in questa settimana la gentilezza paga; ispirati a questa lista che ti mettiamo a disposizione e completa il maggior numero possibile di “atti gentili”. Puoi scegliere quelli che preferisci, puoi andare in ordine o pescarli in modo casuale; l’importante è che, una volta scelto cosa mettere in pratica, rispetti questo impegno con te stesso. La Gentilezza, quella vera, è anche responsabilità. Divertiti con queste piccole sfide!

Scarica qui la lista